Arts&Crafts - L'artigianato delle idee

Arts&Crafts

Il Salone

artigiano

La storia della manifestazione “Arts & Crafts”

La prima edizione della manifestazione, nata come “Mostra mercato dei prodotti tipici Pistoiesi”, apre le porte nel 1977 come evento collaterale al Luglio pistoiese e si svolge nel giardino del Conservatorio di San Giovanni dove vengono allestiti gli spazi espostivi.
Partecipano alla prima edizione solo 17 espositori ma il gradimento del pubblico è tale da convincere l’amministrazione provinciale, in quanto ente organizzatore, ad aumentare l’impegno verso questo tipo di manifestazione. Infatti, passano solo pochi anni e nel 1980, gli espositori diventano più di 60 e la manifestazione prende il nome di “Arts & Crafts” riferito all’omonimo movimento artistico creato in Inghilterra nel 1888 da William Morris che, in antitesi alla industrializzazione galoppante, considerava il valore dell’artigianato come espressione del lavoro dell’uomo e delle sue necessità Si decide quindi di trasferire il salone in una sede più adeguata alle esigenze delle imprese.
dal 1981 ai primi anni 90 la mostra mercato si tiene in un ex padiglione industriale, adeguatamente riadattato per l’occasione, della famosa industria Breda Ferroviaria di Pistoia trasferita, ormai da un decennio, nella nuova sede di via Ciliegiole.
Si raggiungono quasi le 100 aziende partecipanti con sede nella Provincia di Pistoia che ben rappresentano le produzioni tipiche del nostro territorio. Arredamento, biancheria per la casa, abbigliamento e calzature, lavorazioni dei metalli e prodotti alimentari sono i settori maggiormente rappresentativi.
Il salone conosce un periodo eccezionale di crescita tant’è che molti espositori dichiarano che, grazie ad Arts & Crafts, avranno commesse e lavoro per tutto l’anno.
Alla fine degli anni ’90 all’interno del comitato consultivo della mostra, composto dagli stessi espositori e da referenti delle istituzioni e associazioni di categoria, si avvia un dibattito sul futuro della manifestazione e vengono ricercate nuove idee per mantenere vivo lo spirito artigiano ma anche l’interesse dei visitatori alla manifestazione. Nascono così gli eventi spettacolo.
La mostra diventa così una vetrina promozionale con un target di trentamila presenze.
La manifestazione apre i propri confini e invita delegazione estere. Negli anni sono stati ospiti Provenza, Portogallo, Germania, Argentina, Marocco, Egitto, Cina, oltre a molte regioni italiane.Da metà degli anni novanta fino alla 29 esima e ultima edizione, Il salone si trasferisce prima nei padiglioni del Centro fiere (adesso a disposizione di Uniser Polo universitario) poi, a causa di lavori, nel padiglione del centro annonario in via Ciliegiole.
Nel 2005 la storia dei Arts & Crafts si interrompe e nel 2013, riparte sotto una nuova veste con l’augurio che l’impegno di tutti gli attori ne consentano una affermazione duratura nell’interesse generale della nostra economia pistoiese.

Per Informazioni

CNA Pistoia

Via Fermi, 2
Tel. 0573.921440
Fax 0573.537107
associazione@pistoia.cna.it

Confartigianato Pistoia

Via Fermi, 49
Tel. 0573.9375
Fax 0573.934379
info@confart.com